edizioni

Residenza 30 - Teho Teardo

DIALOGHI / RESIDENZE DELLE ARTI PERFORMATIVE A VILLA MANIN

Residenza 30
Villa Manin, Spazio Residenze
TEHO TEARDO (IT)
7 – 23 gennaio 2020
Systehme de Mr Kirnberger

TehoTeardo_immagine principale.jpg
Equipe in Residenza
Teho Teardo, musicista e compositore
Simone Palma
, regia e riprese video

“Sento di appartenere ad una comunità di musicisti formata non solo dai contemporanei, ma anche dagli artisti di altre epoche, pure lontanissime; una comunità che ho percepito come un corpo celeste in orbita tra voci interne e fantasmi, una costellazione.”
Teho Teardo

Nel 2018 Teho Teardo, musicista e compositore, fa un incontro straordinario con alcune delle pagine di una copia dell’Encyclopédie di Diderot et D’Alembert, custodita in edizione originale nell’archivio della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, a Milano. Una sezione musicale che diventa uno strumento per comporre musica secondo le regole di quel tempo.
Prendendo spunto dalle partiture e dai testi, Teho Teardo riscopre un racconto segreto contenuto nell’Encyclopédie atto a generare musica, in qualsiasi epoca.

Nel corso di una prima Residenza a Villa Manin (vedi Residenza 8) Teardo si circonda di musicisti provenienti da ogni parte d’Italia, suoi fidati collaboratori e musicisti appena incontrati, e inizia a registrare alcuni degli esempi musicali contenuti nel prezioso volume, un campionario che illustra il livello raggiunto fino a quel punto dall’uomo in ambito musicale.

Nel 2020, Ellipses dans l’harmonie – Lumi al buio è diventato un album edito da Specula Records.
Per il lancio dell’album Teho Teardo torna a Villa Manin assieme al videomaker Simone Palma per trasformarla in set del video-trailer dell’album, tratto da uno dei brani della sua tracklist, Systehme de Mr Kirnberger. Il video è prodotto dalla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.
Il video è un omaggio all’Encyclopédie come Manifesto dell’età dei Lumi e al tempo stesso un auspicio a uscire dall’oscurantismo che avvolge l’epoca in cui stiamo vivendo.

“… rientrato nel mio studio provo a suonare alcuni degli spartiti presenti nel testo: mi ritrovo immediatamente nel 1700, ma insolitamente libero dalle influenze di stile specifiche di un compositore.
… comincio ad intravedere un mondo passato, con i suoi sogni, le sue storie, i luoghi, i giardini, gli interni degli edifici, le pareti decorate, i tappeti, i divani….
Sento di appartenere ad una comunità di musicisti formata non solo dai contemporanei, ma anche dagli artisti di altre epoche, pure lontanissime; una comunità che ho percepito come un corpo celeste in orbita tra voci interne e fantasmi, una costellazione.
Se la nostra identità può confondersi nell’attualità, mimetizzarsi nei fatti della vita, nel tentativo di diventare ciò che vorremmo essere e nell’instabilità del presente, allora, senza alcuna nostalgia, ciò che siamo potrebbe delinearsi nel passato.
Molti artisti vi sono tornati per capire, per chiarire.
Ripercorrere gli esempi musicali dell’Encyclopédie è come immergersi in un racconto palese e visibile che ne nasconde uno segreto, narrato in modo ellittico e frammentario.
Da far riemergere, da ricomporre per immaginarci un possibile futuro.”
Teho Teardo.
 
Teho Teardo, è un compositore, musicista e sound designer.
Si dedica all'attività concertistica e discografica pubblicando diversi album che indagano il rapporto tra musica elettronica e strumenti tradizionali.
Come musicista vanta molteplici e multiformi collaborazioni con altri protagonisti della scena musicale internazionale e rilevante è il suo impegno nel mondo del cinema, come autore di  colonne sonore pluripremiate, realizzate per i più importanti registi italiani, da Gabriele Salvatores, a Paolo Sorrentino, Andrea Molaioli, Daniele Vicari, Roberto Faenza…
Di rilievo è anche il suo impegno per il teatro e la cura di musiche per spettacoli di compagnie come Motus, Socìetas Raffaello Sanzio, Liliana Cavani, i progetti con il drammaturgo Enda Walsh, con l’attore Elio Germano ed il Royal Court Theatre di Londra.

CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
T. +39 0432 504765 info@cssudine.it

Immagini

script execution time: 0,077646017074585