Contatto 1994/1995

Commedia del poeta d'oro, con bestie

Contatto

Udine | Casa Cavazzini dal 27 ottobre 1994
al 13 novembre 1994

Commedia del poeta d'oro, con bestie

Commedia del poeta d'oro, con bestie è il secondo atto della collaborazione con Giuliano Scabia; un'occasione, per spettatori, attori, regista e organizzatori di vedere e fare teatro con gioia, di ritrovare i fondamenti del teatro.

Mistero buffo

Contatto

Udine | Palasport Carnera dal 25 novembre 1994
al 26 novembre 1994

Mistero buffo

Dell'autore italiano più rappresentato all'estero, Dario Fo, Teatro Contatto propone lo spettacolo che è stato riconosciuto all'unanimità come il capolavoro del teatro popolare: Mistero buffo.

Candoco Dance Company

Contatto

Udine | Teatro Palamostre dal 8 dicembre 1994
al 11 dicembre 1994

Candoco Dance Company

Danzano, volteggiano, si librano nell'aria. Sono i ballerini della CandoCo Dance Company, la compagnia londinese che ha sfidato e rivoluzionato il concetto di danza contemporanea.

L'assenza, un'ombra nel cuore

Contatto

Udine, via Baldasseria Bassa 371 | Spazio Teatro Capannone dal 13 dicembre 1994
al 23 dicembre 1994

L'assenza, un'ombra nel cuore

Il sogno di un uomo che tenta di ritrovare la sua sposa al di là dei limiti dell'esistenza, di riportarla a sé cercandola nel vuoto della sua Assenza.

Storie Naturali

Contatto

Udine | Teatro Palamostre dal 12 gennaio 1995
al 15 gennaio 1995

Storie Naturali

Storie Naturali è la fusione di materiali immaginati per quattro allestimenti teatrali assolutamente complementari l'uno all'altro e confluenti in un unico svolgimento spaziale e temporale.

Tra gli infiniti punti di un segmento

Contatto

Udine, via Baldasseria Bassa 371 | Spazio Teatro Capannone dal 19 gennaio 1995
al 5 febbraio 1995

Tra gli infiniti punti di un segmento

Cesare Lievi prosegue la sua linea di lavoro su un teatro totale, di parola, immagine, musica, fortemente emotivo

Il maestro e Margherita

Contatto

Udine | Castello, Salone del Parlamento 28-30 gennaio e 4-6 febbraio

Il maestro e Margherita

Il romanzo di Bulgakov raccontato da Giuseppe Bevilacqua per "costruire l'illusione, la meraviglia di una realtà magica aperta al sogno".

A 50 anni lei scopriva... il mare

Contatto

Udine | Teatro Palamostre dal 9 febbraio 1995
al 12 febbraio 1995

A 50 anni lei scopriva... il mare

Una madre e una figlia, interpretate da Ariella Reggio e da Rita Maffei; un testo, di Denise Chalem, che propone una linea di lavoro che privilegia la messa in scena di testi e autori non frequentati in Italia.

Il labirinto di Orfeo

Contatto

Udine | Casa Cavazzini dal 15 febbraio 1995
al 4 giugno 1995

Il labirinto di Orfeo

Ogni spettatore diventa Orfeo e le emozioni, le sensazioni di Orfeo diventano le sue, quelle dell'unico spettatore, guidato da una quindicina di attori che solo a lui si dedicano.

Zingari

Contatto

Udine | Teatro Palamostre dal 2 marzo 1995
al 5 marzo 1995

Zingari

L'avventura del protagonista e l'avventura del pubblico accomunate dall'esplodere di passioni e di visioni del testo di Raffaele Viviani.

Amleto

Contatto

Udine | Teatro Palamostre dal 9 marzo 1995
al 12 marzo 1995

Amleto

La storia di Amleto, con la sua vocazione politica, con le sue ferite aperte, con i personaggi che si inseguono per rifare i conti, con l'ineluttabilità del destino e con le vendette che premono.

CONTATTO COMICO<br>Sesso con Luttazzi

Contatto

Udine | Cinema Teatro Cristallo 10 marzo 1995

CONTATTO COMICO
Sesso con Luttazzi

Ripetutamente censurato da radio e televisione per i suoi monologhi oltraggiosi, Daniele Luttazzi torna a dare scandalo con gli sketches di Sesso con Luttazzi.

CONTATTO COMICO<br>Tutta questa struttura è suscettibile di modifica

Contatto

Udine | Cinema Teatro Cristallo 24 marzo 1995

CONTATTO COMICO
Tutta questa struttura è suscettibile di modifica

E' un pezzo teatrale, un misto di dialoghi e monologhi, un genere nuovo dove la musica non è secondaria, che racconta il mondo del rock in parole e musica.

CONTATTO COMICO<br>Carta Diva

Contatto

Udine | Cinema Teatro Cristallo 7 aprile 1995

CONTATTO COMICO
Carta Diva

Questo geniale artista e trasformista di Venezia, notissimo all'estero, farà vivere una serata "full immersion" nel mondo dei grandi miti internazionali, tutti rigorosamente di carta.

CONTATTO COMICO<br>Sesso? Grazie, tanto per gradire

Contatto

Udine | Palasport Carnera 23 aprile 1995

CONTATTO COMICO
Sesso? Grazie, tanto per gradire

L'amore è una cosa meravigliosa, a volte però non è facile. Abbiamo paura anche delle parole, la nostra società non insegna ad amare né col corpo né con l'anima.

CONTATTO COMICO<br>Contromano

Contatto

Udine | Cinema Teatro Cristallo 5 maggio 1995

CONTATTO COMICO
Contromano

Alberto Patrucco è uno degli attori comici più completi e rappresentativi e, per questo, ben conosciuto dalle platee dei cabaret di tutt'Italia.

La ricerca di un teatro vivo, di forte comunicazione, necessità urgente del teatro italiano che soprattutto, ma non solo nelle sue forme tradizionali sta definitivamente dichiarando la propria morte per ripetitività e incapacità creative e di rinnovamento delle strutture teatrali stesse, è lo sforzo e l'obiettivo del Centro Servizi e Spettacoli di Udine; nella produzione teatrale, come nell'ospitalità di compagnia italiane e straniere, la volontà è di offrire agli spettatori un forte impatto emotivo, di riportare il teatro nella sua forma di comunicazione diretta, in grado di superare la piattezza e la piaggeria della comunicazione quotidiana, televisiva e giornalistica, a favore del recupero degli spazi di fantasia e di immaginazione e di superamento del reale; non certo come fuga dalla realtà, ma come riappropriazione del gusto dell'utopia, di vedere altri mondi possibili, di vivere emozioni antiche o attuali che rischiano di perdersi nell'ansia e nella velocità del presente immediato. La traduzione in termini di scelte artistiche si trasforma, nella tredicesima edizione di Teatro Contatto, in un programma che ha cercato in diverse direzioni di attuare questi propositi; sia nella scelta degli spettacoli che dei luoghi ove rappresentarli: luoghi suggestivi, per il loro passato o per il loro futuro (il riferimento è sulle ipotesi di trasformare Casa Cavazzini nella futura Galleria d'Arte Moderna, potenziale nuovo perno dello sviluppo della cultura nella città), o significativi per la funzione che espletano, altre volte semplicemente necessari in quanto non esistono alternative (come il Palasport Carnera). Ma le 102 repliche complessive che si terranno tra Casa Cavazzini e il Salone del Parlamento si riconducono (proseguendo quanto iniziato con l'iniziativa Udine d'estate - una città da scoprire) anche alla volontà di contribuire concretamente alla rivitalizzazione della città e del centro storico, bene inestimabile e uno dei luoghi sociali della città stessa. Un altro elemento che arricchisce Teatro Contatto è rappresentato dal progetto realizzato in accordo con l'Università degli Studi di Udine, Forme del narrare, che correrà lungo tutto l'anno accademico e la stagione teatrale, offrendo agli studenti e al pubblico una serie di incontri con studiosi e teatranti, una sorta di educazione alla lettura e all'ascolto, di storia della scrittura, dal Settecento ai nostri giorni, con la attualità del lavoro di attori e scrittori per la scena che saranno invitati a Udine.