• darkblurbg

The Mountain

Agrupación Señor Serrano

locandina
anno
2020
testo
creazione Agrupación Señor Serrano
drammaturgia e messa in scena Àlex Serrano, Pau Palacios, Ferran Dordal
interpreti
performance Anna Pérez Moya, Àlex Serrano, Pau Palacios, David Muñiz
scene/luci
spazio scenico e modellini in scala Àlex Serrano e Lola Belles
design luci Cube.bz
musiche
Nico Roig
e...
video-programmazione David Muñiz
video-creazione: Jordi Soler Quintana
costumi Lola Belles
produzione
GREC Festival de Barcelona / Teatre Lliure / Conde Duque Centro de Cultura Contemporánea / CSS Teatro Stabile di Innovazione del Friuli – Venezia Giulia / Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale / Zona K / Monty Kultuurfaktorij / Grand Theatre / Feikes Huis.
con il sostegno di
Departament de Cultura de la Generalitat / Graner – Mercat de les Flors

Premi Ubu 2020/21
nominato Miglior spettacolo straniero presentato in Italia

spettacolo multimediale in inglese con sovratitoli in italiano

27 e 28 maggio 2022 ore 21
Teatro Contatto
Udine, Teatro Palamostre

INCONTRI / Il futuro accade
24 maggio rinviato a data da destinarsi, Teatro Palamostre
Realtà, finzione e fake news
Incontro con Massimo Polidoro
Conduce Omar Monestier, direttore Messaggero Veneto e Il Piccolo
ingresso libero
28 maggio, Teatro Palamostre
Al termine dello spettacolo, la compagnia incontra il pubblico.

C’è un’immagine ampiamente diffusa che ripercorre la storia delle idee: scalare una montagna, superare tutte le difficoltà per raggiungerne la cima e, una volta lì, poter vedere il mondo “così com’è”.
Raggiungere la verità e non solo ombre o riflessi.
È una bella immagine a tutti gli effetti. Ma è davvero così?
Spesso guardando dall’alto non si vede altro che nuvole e nebbia che ricoprono tutto, o un paesaggio che cambia a seconda dell’ora del giorno o del tempo.
In una scena fatta di praticabili, piedistalli, luci, proiettori, computer e grandi schermi, un po’ set televisivo, esposizione sulla storia dell’alpinismo e una stanza piena di hacker, The Mountain si nutre di interrogativi che ci riguardano, che scandagliano il rapporto fra senso del reale, verità e la costruzione di narrazioni che solo sembrano vere, come le fake news del nostro tempo.
Qual è la differenza tra una narrativa fittizia e una narrativa fattuale? Perché sappiamo che una narrazione racconta “fatti reali” e non inventati? Come è costruita “la verità”? Esiste “la verità”? Se non esiste, allora tutti i racconti sono semplici versioni della stessa menzogna?
Nell’inconfondibile stile stratificato fra teatro, video, regia dal vivo, i geniali catalani di Agrupación Señor Serrano fanno convergere in The Mountain più narrazioni e influenze: la prima spedizione sull’Everest, il cui esito è ancora oggi incerto; Orson Welles che semina il panico con il suo programma radiofonico La guerra dei mondi; giocatori di badminton che giocano a baseball; un sito web di fake news; un drone che scruta il pubblico; molta neve; schermi mobili; immagini frammentate; e Vladimir Putin che parla soddisfatto di fiducia e verità.


dice Agrupación Señor Serrano
 “Quando Orson Welles inventò la sua versione radiofonica de “La guerra dei mondi”, lo fece con l’intenzione di allertare gli ascoltatori che la radio, il veicolo campione della verità e della veridicità nel suo tempo, poteva essere convenientemente usata per far passare fatti falsi come fossero veri, per manipolare l’ascoltatore.
Quando Putin sovvenziona il canale televisivo Russia Today, gli hacker Snake APT o imposta un esercito di falsi account Twitter, lo fa per seminare il caos e il dubbio all’interno della narrativa egemonica delle democrazie liberali occidentali e della loro “missione di pace” nel mondo, e quindi per mettere in dubbio “la verità” a beneficio del ruolo della Russia e della sua politica estera”.

Durata: 70 minuti

Immagini

Tournée

prima assoluta
8, 9, 10 luglio 2020
ore 20.30
Grec Festival
Barcellona, Teatre Lliure Montjuïc, Sala Fabià Puigserver

tournée
20 settembre 2020 ore 18
Contemporanea 2020
Prato, Metastasio
10 ottobre 2020 ore 21
11 ottobre 2020 ore 17
Festival International des Arts de Bordeaux Métropole
Bordeaux
14 ottobre 2020 ore 20
Primavera dei teatri
Castrovillari, Castello Aragonese
19-21 novembre 2020 ore 20
Madrid, Centro de Cultura Contemporánea Condeduque
2-3 dicembre 2020 ore 20.30
Milano, Zona K
18-28 marzo 2021
Barcellona, Teatre Lliure
17 aprile 2021
Gijón (Spagna), Teatro Jovellanos
30 aprile 2021, ore 20 *SOSPESO*
Fira Titelles Lledia
Lleida (Spagna), La Llotja
21-22 maggio 2021
Valencia (Spagna), Teatre el Musical
5 giugno 2021, ore 17 e 19.30
Hannover (Germania), KunstFestSpiele Herrenhausen, Orangerie
5-6 luglio 2021
Biennale Teatro 2021
Venezia, Arsenale, Teatro alle Tese
13-14 luglio 2021, ore 21.45
Milano, Zona K
18 luglio 2021
MiT Ribadavia
Ribadavia (Spagna)
14-15 settembre 2021
La Bâite Festival de Genève
Ginevra (Svizzera)
17-18 settembre 2021
Festival Mondial des Théâtres de Marionnettes
Charleville-Mézières (Francia)
2 ottobre 2021
Donostia (Spagna), Victoria Eugenia
22 ottobre 2021, ore 21
Festival Informatici senza frontiere
Rovereto 
26-27 ottobre 2021
Festival delle Colline Torinesi
Torino 
7 novembre 2021, ore 16
Liegi (Belgio), Théâtre de Liège
11 novembre 2021, ore 20
Vic (Spagna), L'Atlàntida
13 novembre 2021, ore 20
Scène nationale du Sud-Aquitain
Bayonne (Francia), Théâtre Michel Portal
16 novembre 2021, ore 20.30
Scène nationale du Sud-Aquitain
Oloron-Sainte-Marie (Francia), Espace Jéliote
20 novembre 2021
Festival Temporada Alta
Girona (Spagna
1 dicembre 2021
ATC Festival
Sofia (Bulgaria)
12-13 febbraio 2022
Valladolid (Spagna), LAVA Laboratorio de las Artes
18-19 marzo 2022, ore 19.30
Siviglia, Teatro Central
29 aprile 2022, ore 20.30
30 aprile 2022, ore 19.30
Genova, Teatro Ivo Chiesa
12 maggio 2022, ore 21
Cool Days Festival
Artà, Spagna
27-28 maggio 2022, ore 21
Teatro Contatto 40
Udine, Teatro Palamostre
30 giugno - 1 luglio 2022
Forest Festival
Salonicco, Grecia
29 settembre 2022
Budapest, Trafo
14-15 ottobre 2022
Lisbona, Centro Cultural Belém
21-22 ottobre 2022
A Coruña (Spagna), Teatro Rosalìa de Castro
4 novembre 2022
Córdoba, Gran Teatro
10 novembre 2022
Vitoria-Gasteiz (Spagna), Teatro Principal Antzokia
15 dicembre 2022
El Prat de Llobregat (Spagna), Sala Gran Teatre L'Artesà