la sede css
news 2021/2022 | Giovedì 21 ottobre al Teatro Palamostre di Udine in scena Suite Parisienne, il nuovo concerto dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani

Giovedì 21 ottobre al Teatro Palamostre di Udine in scena Suite Parisienne, il nuovo concerto dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani

L’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani in concerto con l’arpista Emanuela Battigelli e diretta dal talento di Ferdinando Sulla al Palamostre di Udine e al Ristori di Cividale del Friuli. Due le date per il raffinato concerto Suite Parisienne che propone pagine indimenticabili di Claude Debussy e Maurice Ravel 

Giovedì 21 ottobre al Teatro Palamostre di Udine e venerdì 22 ottobre al Teatro Ristori di Cividale del Friuli in scena “Suite Parisienne”, il nuovo concerto dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani diretta per l’occasione dal M° Ferdinando Sulla e con la partecipazione straordinaria dell’arpista Emanuela Battigelli.

Il talento giovanile in scena al Teatro Palamostre di Udine (giovedì 21 ottobre, ore 21) e al Teatro Ristori di Cividale del Friuli (venerdì 22 ottobre, ore 21), finalmente aperti al 100% della capienza. Due teatri che si apprestano ad accogliere “Suite Parisienne”, concerto dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani, unico ensemble regionale interamente composto e gestito da under 35 che, da quest’anno, gode dell’importante riconoscimento del Ministero della Cultura. 

Sul podio il M° Ferdinando Sulla, crotonese di nascita, una delle bacchette emergenti più interessanti del panorama nazionale. Già assistente di Daniele Callegari e Fabio Luisi, ha diretto numerose orchestre e produzioni operistiche anche all’estero. Dalla grande sensibilità, le sue doti valorizzano al meglio il programma scelto per “Suite Parisienne” che esplora brani celebri di due contemporanei compositori francesi. Ascolteremo la Pavane pour une infante défunte e la suite Le Tombeau de Couperin di Maurice Ravel, il celebre Prélude à l’après-midi d’un faune di Claude Debussy e le Danse sacrée e profane per arpa e archi. Alla compagine orchestrale, interamente composta da under 35 originari della Regione e oggi avviati alla carriera professionista, si unirà Emanuela Battigelli, arpista gemonese dalla brillante carriera internazionale. Tra le sue collaborazioni, si contano i Berliner Philharmoniker, la London Philharmonia e l’Orchestra del Teatro alla Scala, sotto la direzione di Maestri come Daniel Barenboim, Simon Rattle e Kirill Petrenko.

Con “Suite parisienne”, in particolare, si consolida una preziosa collaborazione a Udine. La serata è realizzata grazie a un periodo di residenza al Teatro Palamostre con il sostegno del CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia, da anni ormai al fianco dell’OFF nella valorizzazione dei giovani talenti. Il concerto, inoltre, gode del sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Udine e della Fondazione Friuli per la serata in città e del patrocinio del Comune di Cividale del Friuli. 

I biglietti sono disponibili nelle biglietterie dei teatri e online su Circuito Vivaticket. Per il concerto del 21 ottobre a Udine, è possibile acquistare il tagliando al Teatro Palamostre, in piazzale Paolo Diacono dal lunedì al sabato, ore 17.30 - 19.30. A Cividale del Friuli, invece, la prevendita sarà attiva la sera stessa del concerto a partire dalle ore 20. È possibile prenotare gratuitamente il proprio biglietto scrivendo a biglietteria@filarmonicifriulani.com

“Suite parisienne” è il sesto appuntamento della sempre più ricca Stagione diffusa dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani che, dallo scorso giugno, ha toccato una decina di Comuni delle provincie di Udine e Pordenone e visto la partecipazione di solisti d’eccellenza come il violinista Marco Fiorini, il violista Simonide Braconi, i violoncellisti Amedeo Cicchese, Paolo Tedesco e Giuseppe Barutti, l’oboista Matteo Trentin, i percussionisti Dimitri Fiorin e Barbara Tomasin, il sassofonista Alex Sebastianutto. Un percorso ricco che presenta le sfumature e le sfaccettature della musica classica, presentata sul territorio in veste sempre nuova e accessibile, con un’attenzione peculiare al pubblico giovane, come si propone l’Orchestra sin dalla fondazione nel 2015. 

Informazioni www.filarmonicifriulani.com