• darkblurbg

Pasolini 2016/2017

Balletto Teatro di Torino / In Chopin

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 26 novembre 2016 ore 21:00

Balletto Teatro di Torino / In Chopin

“In Chopin” è una creazione per i sei danzatori del Balletto Teatro di Torino diretto da Loredana Furno.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
Paolo Rossi / RossinTesta

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini rinviato al 3 dicembre ore 21

Paolo Rossi / RossinTesta

La poesia del cantautore Gianmaria Testa prova ad abitare la satira dell’attore Paolo Rossi in un progetto speciale ideato e pensato da Produzioni Fuorivia in collaborazione con Teatro Colosseo di Torino

Intero 28.00 €
Ridotto 25.00 €
Studenti 22.00 €

riservati agli abbonati Teatro e Musica
Intero 24.00 €
Ridotto 20.00 €
Studenti 18.00 €

riservati agli abbonati Omnibus
Inter
Ale e Franz / Tanti Lati Latitanti

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 10 dicembre 2016 ore 21:00

Ale e Franz / Tanti Lati Latitanti

I punti di vista non latitano. Anzi moltiplicano l’umanità. Ale e Franz da sempre ce li mostrano, con punti di domanda che spalancano sorrisi. Risate su stili, forma mentis, tic e paradossi (più o meno apparenti).

Intero 28.00 €
Ridotto 25.00 €
Studenti 22.00 €
il Rossetti/Fausto Paravidino / Souper

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 20 dicembre 2016 ore 21:00

il Rossetti/Fausto Paravidino / Souper

Un’importante cena di compleanno. Un direttore di banca e gli amici di una carriera in ascesa. La casta, gli interessi, i regali, i ricatti, il gioco degli amanti e degli affari. Certo assomiglia al nostro presente. Ma nel 1930, c’era già chi ci scriveva sopra commedie. Fausto Paravidino riscopre Ferenc Molnár (quello de I ragazzi della via Pál).

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
La Contrada / Il solito viaggio

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 10 gennaio 2017 ore 21:00

La Contrada / Il solito viaggio

Non è un ufficio di collocamento. Non è un’agenzia interinale. Non è l’anagrafe, né, come di primo acchito sembra, un’agenzia di viaggi. Lì non si comprano sogni, case, lavori, svaghi

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
Manuela Kustermann e Melania Giglio / Dichiaro guerra al tempo

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 19 gennaio 2017 ore 21:00

Manuela Kustermann e Melania Giglio / Dichiaro guerra al tempo

Due donne giacciono sprofondate negli abissi del tempo. Una in epoca elisabettiana, l'altra in epoca moderna. Abitano la stessa stanza. Non si vedono, non si parlano direttamente, ma sicuramente si percepiscono. La stanza è la stanza della memoria. Ovunque, manoscritti, versi, perpetue parole, spartiti musicali. I versi appartengono a William Shakespeare.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
Gabriele Vacis / La parola padre

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 2 febbraio 2017 ore 21:00

Gabriele Vacis / La parola padre

Patria e padre hanno la stessa radice semantica.  Sei donne di 4 paesi diversi – Bulgaria, Polonia, Italia e Macedonia – provano a chiudere i conti in sospeso con il luogo da dove vengono, con i padri a cui devono qualcosa o da cui fuggono. Vacis raccoglie racconti, frulla identità fluide, in scintille di senso.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
Serra Yilmaz / La bastarda di Istanbul

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 13 marzo 2017 ore 21:00

Serra Yilmaz / La bastarda di Istanbul

La Bastarda di Istanbul è uno spettacolo necessario tratto da un libro altrettanto indispensabile. Un’opera al tempo stesso drammatica e divertente che dà voce non solo agli sconfitti, a quella parte del popolo armeno che esattamente cento anni fa fu vittima di un disumano sterminio, ma anche a quella parte della società turca costretta a vivere nella rimozione di antiche colpe siano esse storiche che familiari.

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
a.Artisti Associati / Figli di un dio minore

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 19 marzo 2017 ore 21:00

a.Artisti Associati / Figli di un dio minore

Il testo teatrale “Figli di un Dio minore” di Mark Medoff è stato scritto nel 1978 e messo in scena negli Stati Uniti nel 1980: quella versione in lingua inglese fu ospitata al Festival dei Due Mondi di Spoleto sempre nel 1980 (unica rappresentazione di questo testo in Italia)

Intero 15.00 €
Ridotto 12.00 €
Studenti 8.00 €
Marco Paolini / Numero primo – Studio per un nuovo Album

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini 9 aprile 2017 ore 21:00

Marco Paolini / Numero primo – Studio per un nuovo Album

Nella stazione spaziale del film 2001 Odissea nello spazio ci sono cabine telefoniche a disposizione dei viaggiatori, sono modernissime, confortevoli e permettono di fare videochiamate, ma sono fisse. Nessuno dei protagonisti del film usa un telefono portatile o un palmare.

Intero 28.00 €
Ridotto 25.00 €
Studenti 22.00 €

una stagione ideata e promossa da
Associazione Culturale Teatro Pasolini
Cooperativa Bonawentura
CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
Euritmica – Associazione culturale

con il sostegno di
Comune di Cervignano del Friuli
Regione Friuli Venezia Giulia

e la partecipazione di
Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone
logo nuovo fondazione friuli.jpg
collaborazione tecnica
Centro Commerciale Cervignano

Il Teatro Pasolini compie vent’anni.

Vent’anni di attività che hanno creato e visto crescere anno dopo anno, stagione dopo stagione, in piazza Indipendenza, un presidio culturale fondamentale e di riferimento per il territorio della Bassa friulana. Un luogo di proposta, uno spazio aperto ogni giorno per i cittadini, gli spettatori, gli artisti, le realtà culturali. Vent’anni di serate teatro, di concerti, di matinée per bambini e ragazzi che imparano a conoscere “la materia” del teatro, pomeriggi al cinema, di riunioni del mondo delle associazioni più attive. Spettacoli, musica, proiezioni, incontri, per gli adulti, i giovani, la terza età, per le famiglie.

Un centro propulsore di cultura di qualità che ha saputo rinnovare il suo talento multidisciplinare, che ha saputo e voluto cambiare nel tempo, ascoltare le richieste dei suoi pubblici, rimanere non solo “un teatro”, ma aprendo ogni giorno anche come cinema, una sala da concerto, un auditorium, sala di rassegne e festival.

Il programma dell’edizione numero venti è stato illustrato alla presenza del Sindaco Gianluigi Savino, da Marco Cogato, Assessore alla cultura del Comune di Cervignano e presidente dell' Associazione culturale Teatro Pasolini.

L’ideazione del disegno artistico e la realizzazione organizzativa della stagione si deve alle importanti realtà culturali attive nell’Associazione culturale Teatro Pasolini: il CSS Teatro stabile di innovazione del FVG curatore della stagione di teatro e della stagione di ContattoTIG Teatro per le nuove generazioni, anche con la collaborazione del Circuito multimediale del FVG per la sezione danza; l’Associazione culturale Euritmica è il partner che da diverse stagioni cura la stagione musicale, mentre la Cooperativa Bonawentura è responsabile della programmazione cinematografica di film in prima visione e delle rassegne speciali. La stagione è realizzata con il fondamentale sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Cervignano, con la partecipazione di Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone.

Dall’8 novembre 2016 al 9 aprile 2017, saranno diciassette le serate di spettacolo, danza e concerti dal vivo, mentre prosegue ininterrotta la programmazione settimanale di cinema in prima visione e d’autore, con le novità e le rassegne speciali per gli adulti e anche per il pubblico delle famiglie e dei bambini.


L’INAUGURAZIONE
a cura delle stagioni di prosa e musica_in collaborazione fra CSS Teatro stabile di innovazione del FVG e Associazione Euritmica

La stagione numero 20 si inaugura il prossimo 8 novembre con un concerto-spettacolo che incrocia i calendari delle stagioni di musica e teatro: è RossinTesta, il progetto speciale di Paolo Rossi dedicato all’amico e collega di palcoscenico Gianmaria Testa. Un progetto di potente scambio artistico, che il cantautore piemontese ha progettato con Rossi, ed è di fatto il suo ultimo progetto di spettacolo dal vivo prima della sua prematura scomparsa, quest’anno. RossinTesta è uno concerto teatrale in cui la poesia del cantautore prova ad abitare la satira dell’attore, in cui le canzoni di Testa trovano nell’interpretazione di Paolo Rossi - affiancato da Emanuele dell’Aquila e I Virtuosi del Carso - una nuova veste e restituiscono spazio al concetto di teatro-canzone che fu di Gaber e Iannacci.


LA STAGIONE DI PROSA E DANZA
La stagione di prosa e danza viene curata fin dall’avvio del progetto per il Teatro Pasolini, vent’anni fa, dal CSS Teatro stabile di innovazione del FVG.

Dall’8 novembre al 9 aprile la stagione disegna un percorso che incrocia la danza, quest’anno rappresentata da una formazione d’eccezione come il Balletto Teatro di Torino (In Chopin, 26 novembre 2016, appuntamento realizzato in collaborazione con il Circuito multidisciplinare del Friuli Venezia Giulia), grandi protagonisti come Paolo Rossi nel suo spettacolo di teatro canzone in omaggio all’amico Gianmaria Testa (RossinTesta, 8 novembre 2016), il tandem comico di Ale&Franz con una irresistibile galleria di personaggi e varia umanità in cui specchiarsi con il sorriso (Tanti Lati Latitanti, 10 dicembre), fino all’ospite che chiuderà la stagione, Marco Paolini, che torna a Cervignano con Numero Primo (9 aprile 2017), un nuovo monologo dei suoi “storici” Album, la serie teatrale con cui Paolini si è fatto conoscere e amare dalle platee italiane.

L’interesse verso autori e testi drammaturgici contemporanei, porta quest’anno a Cervignano adattamenti scenici come quello de La bastarda di Istanbul (13 marzo 2017), dal romanzo della scrittrice turca Elif Shafak, con protagonista Serra Yilmaz, l’attrice feticcio del cinema di Ozpetek, in una avvincente saga famigliare inter-etnica che ricorda la drammatica persecuzione del popolo armeno. L’amore immortale in tutte le sue forme celebrato da Shakespeare nei suoi Sonetti è al centro del dialogo-sfida scenica di due grandi prime donne come Manuela Kustermann e l’attrice e cantante Melania Giglio (Dichiaro guerra al tempo 19 gennaio 2017).

Per la produzione degli Artisti associati vedremo poi la prima versione italiana di Figli di un dio minore (19 marzo) dal testo teatrale di Mark Medoff, consacrato sul grande schermo dal celebre film premio Oscar con William Hurt. Fausto Paravidino dirige la compagnia del Teatro stabile del FVG in Souper (20 dicembre 2016), riscoprendo la straordinaria attualità di un testo teatrale dell’incantevole autore de “I ragazzi della via Pal”, Ferenc Molnar, mentre La Contrada sarà ospite con la nuova commedia scritta e diretta da Matteo OleottoIl solito viaggio (10 gennaio 2017), con protagonisti Marina Massironi e Roberto Citran.

BIGLIETTI STAGIONE DI PROSA

Paolo Rossi RossinTesta (fuori abbonamento)
Ale&Franz Tanti Lati Lati Tanti
Marco Paolini Numero Primo

Intero euro 28 / Ridotto euro 25 / under 26 anni e Studenti euro 22

Balletto Teatro di Torino In Chopin, Teatro stabile del Friuli Venezia Giulia Souper, La Contrada Il solito viaggio, Teatro Vascello Dichiaro guerra al tempo, Cantieri Teatrali Koreja La parola padre, Pupi e Fresedde La bastarda di Istanbul, A. Artisti Associati Figli di un dio minore
Intero euro 15 / Ridotto euro 12 / Studenti euro 8

ABBONAMENTO PROSA

Intero euro 130 / Ridotto euro 110 / Under 26 anni e studenti euro 80

BIGLIETTI STAGIONE DI MUSICA

Paolo Rossi RossinTesta (fuori abbonamento)
Intero euro 28 / Ridotto euro 25 / Studenti euro 22
Oregon
Intero euro 20 / Ridotto euro 16
James Senese Napoli Centrale
Intero euro 20 / Ridotto euro 16
Mitteleuropa Orchestra
Intero euro 20 / Ridotto euro 16
Paolo Fresu Devil 4et
Intero euro 25 / Ridotto euro 20
Lontano Lontano… per Luigi Tenco
Intero euro 15 / Ridotto euro 12
Quintorigo feat. Roberto Gatto
Intero euro 15 / Ridotto euro 12
Mimì con noi, le più belle canzoni di Mia Martini
Intero euro 15 / Ridotto euro 12

ABBONAMENTO MUSICA
Intero euro 115 / Ridotto euro 100

ABBONAMENTO OMNIBUS TEATRO/DANZA/MUSICA
Abbonamento unico a 16 spettacoli (escluso Paolo Rossi RossinTesta)
euro 195
Paolo Rossi RossinTesta (per abbonamento Omnibus)
Intero euro 24 / Ridotto euro 20 / Studenti euro 18

BIGLIETTERIA
Cervignano, Teatro Pasolini, piazza Indipendenza 34
tel. +39 0431 370273 fax +39 0431 370591
biglietteria@teatropasolini.it
info@teatropasolini.it
martedì, mercoledì, venerdì ore 16 – 18
giovedì e sabato ore 10 – 12

SEGRETERIA TELEFONICA CON I TITOLI CINEMATOGRAFICI DELLA SETTIMANA:
0431 370216

script execution time: 0,070569038391113