• darkblurbg

Pasolini 2023/2024

Amanda Sandrelli/Arca Azzurra / Lisistrata

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini April 22, 2024 at 8:45 PM

Amanda Sandrelli/Arca Azzurra / Lisistrata


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
Fabrizio Arcuri/Filippo Nigro / Every Brilliant Thing<br />(le cose per cui vale la pena vivere)

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini October 21, 2023 at 8:45 PM

Fabrizio Arcuri/Filippo Nigro / Every Brilliant Thing
(le cose per cui vale la pena vivere)


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
Teatro Incerto/Martina Delpiccolo / <br /> Cumbinìn (Intrics e poesie)

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini November 18, 2023 at 8:45 PM

Teatro Incerto/Martina Delpiccolo / 
Cumbinìn (Intrics e poesie)


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
Balletto di Siena / Lo Schiaccianoci

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini December 12, 2023 at 8:45 PM

Balletto di Siena / Lo Schiaccianoci


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
El Grito/Wu Ming 2/Cirro / L’Uomo Calamita

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini January 7, 2024 at 5:00 PM

El Grito/Wu Ming 2/Cirro / L’Uomo Calamita

Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
Under 12 6,00 €
Alessandro Marinuzzi / Quell'anno di scuola

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini January 24, 2024 at 8:45 PM

Alessandro Marinuzzi / Quell'anno di scuola


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
Giorgio Lupano/Gabriele Pignotta/Attilio Fontana / Tre uomini e una culla

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini February 9, 2024 at 8:45 PM

Giorgio Lupano/Gabriele Pignotta/Attilio Fontana / Tre uomini e una culla


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
Claudio Casadio / L'Oreste<br />Quando i morti uccidono i vivi

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini March 12, 2024 at 8:45 PM

Claudio Casadio / L'Oreste
Quando i morti uccidono i vivi


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €
Rita Maffei/Barbara Errico/Teatro Partecipato / Voci

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini March 23, 2024 at 8:45 PM

Rita Maffei/Barbara Errico/Teatro Partecipato / Voci


Unico 5 €
Banda Osiris / Telmo Pievani / AquadueO - Un pianeta molto liquido

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini April 3, 2024 at 8:45 PM

Banda Osiris / Telmo Pievani / AquadueO - Un pianeta molto liquido


Intero 22,00 €
Ridotto 18,00 €
Studenti 10,00 €
Amanda Sandrelli/Arca Azzurra / Lisistrata

Pasolini

Cervignano | Teatro Pasolini April 22, 2024 at 8:45 PM

Amanda Sandrelli/Arca Azzurra / Lisistrata


Intero 17,00 €
Ridotto 14,00 €
Studenti 10,00 €

TEATRO PASOLINI 2023/2024
una stagione ideata e promossa da
Associazione Culturale Teatro Pasolini
Cooperativa Bonawentura
CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
Euritmica – Associazione culturale
con il sostegno di
Regione Friuli Venezia Giulia
Il Teatro Pasolini di Cervignano inaugura la nuova Stagione artistica di teatro, danza, musica e cinema giunta alla 27° edizione e realizzata con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Comune di Cervignano del Friuli e della Fondazione Friuli.

Il progetto artistico è frutto dell’Associazione culturale Teatro Pasolini: il CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, curatore per teatro e danza, l’Associazione culturale Euritmica per la musica, la Cooperativa Bonawentura per il cinema.

18 sono gli appuntamenti con lo spettacolo dal vivodi cui 9 di teatro e danza, 8 di musica più un evento condiviso CSS/Euritmica, un nuovo laboratorio di Teatro partecipato e un palinsesto cinematografico che spazia dal cinema italiano, d’autore, internazionale, alle prime visioni.

La Stagione è stata presentata mercoledì 4 ottobre in un incontro ospitato nella platea del Teatro Pasolini alla presenza di spettatori e associazioni, con una premessa introduttiva del Sindaco del Comune di Cervignano del Friuli Andrea Balducci e dell’Assessore alla Cultura del Comune di Cervignano del Friuli Cristian Zanfabro.

Hanno presentato la Stagione, Giancarlo Velliscig (Presidente dell’Associazione culturale Teatro Pasolini e direttore artistico di Euritmica), Rita Maffei (presidente e co-direttrice artistica del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG) e Marco Puntin (storico del cinema e consigliere d’amministrazione della Cooperativa Bonawentura).

“La nuova stagione del Teatro Pasolini – ha dichiarato il Presidente Velliscig –  anche quest’anno vuole proporre alla città di Cervignano, a tutta la Bassa e alla Regione una progettualità ed un’offerta di spettacoli di teatro, danza e musica di grande qualità, trasversali tra i generi e i linguaggi, con riferimenti classici ma una costante attenzione alla modernità.

La stagione 2023/2024 si presenta quantomai intensa per i numerosi appuntamenti e spettacoli prestigiosi, ricca di nomi importanti che consentono per questo al Teatro Pasolini di mantenere il suo ruolo di rilievo tra i Teatri riconosciuti dalla Regione Friuli Venezia Giulia che ci sostiene con forza, nostro fondamentale partner assieme al Comune di Cervignano del Friuli che ci ospita ed appoggia, e alla Fondazione Friuli da sempre al nostro fianco.

Durante questa nuova stagione proporremo numerose attività collaterali che coinvolgeranno in particolar modo i giovani degli Istituti Scolastici del territorio, finalizzate a trasmettere alle nuove generazioni l’amore per il teatro, la danza, la musica ed il cinema come strumenti di interazione tra le persone e di espressione della migliore umanità di cui c’è sempre più bisogno nelle nostre comunità” conclude il Presidente.


LA STAGIONE DI TEATRO, DANZA, MUSICA E CINEMA DEL TEATRO PASOLINI

Ottobre riparte dal cinema, con ALMODÓVAR la forma del desiderio, cinque film di culto in versione restaurata – a partire dal 9 ottobre ogni lunedì fino al 6 novembre – per riscoprire la dirompente attualità e la libertà espressiva del cinema di Pedro Almodóvar

Il sipario del Teatro Pasolini si alza il 21 ottobre con Filippo Nigro, attore di cinema e teatro, noto per i film di Ferzan Özpetek e la serie Suburra, protagonista in scena e co-regista assieme a Fabrizio Arcuri di Every Brilliant Thing, un racconto di autofiction scandita da “liste di cose per cui vale la pena vivere”,

Canto libero è un Omaggio alle canzoni di Battisti e Mogol, una serata musicale, il 7 novembre. Intere generazioni tra gli anni ’70 e ’90 hanno condiviso le emozioni nate dallo storico sodalizio fra i due musicisti ed espresso nuove sensibilità attraverso le loro canzoni che rimangono indelebili.

Matteo Mancuso, classe 1996, figlio d’arte e enfant prodige della chitarra jazz/rock, torna in regione a grande richiesta dopo i successi jazzistici estivi essendo uno dei migliori talenti italiani affermati ormai a livello internazionale. Tra chitarra classica e elettrica, Mancuso ha sviluppato una personale tecnica di finger style, unica nel suo genere, il 14 novembre in scena con il concerto The Journey accanto al bassista Stefano India e al batterista Giuseppe Bruno

Cumbinìn (Intrics e poesie) è il nuovo spettacolo del trio teatrale friulano Teatro Incerto, prodotto dal CSS. A dividere il palco con gli attori Fabiano Fantini, Claudio Moretti, Elvio Scruzzi e curare la loro anima con la Poesia, c’è Martina Delpiccolo, critica letteraria, autrice e giornalista di origini cervignanesi.

Anutis Vocal Quartet presenta il 28 novembre la performance vocale Soffia il Cielo sui testi di Pier Paolo Pasolini, Giovanna Marini, Belgrado Pedrini. Un’occasione per un tributo alla figura di Giovanna Marini, musicista, ricercatrice, animatrice culturale, che ha seminato affetto e attenzioni verso la musica e la canzone popolare con sensibilità e totale devozione e che dedicò questa Cantata a PP Pasolini poco dopo il suo barbaro assassinio.

Lo Schiaccianoci è il balletto che porta in scena il Natale, che unisce il pubblico e riunisce le famiglie nei teatri di tutto il mondo. Il 12 dicembre, Il Balletto di Toscana incanta con la celebre opera di Hoffmann musicata da Čajkovskij.

Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con ERT Ente Regionale Teatrale – Circuito multidisciplinare del FVG / a.Artisti Associati di Gorizia.

 

Ginevra Di Marco, fra le più raffinate interpreti musicali del panorama italiano, nel suo percorso artistico incrocia volti, suoni, memorie, fa suoi canti in lingue diverse, si confronta con artisti italiani e internazionali in un continuo scambio musicale e umano. In È stato un tempo il mondo il 16 dicembre incontra Franco Arminio, poeta e scrittore che riscopre ed esalta come pochi gli aspetti della semplicità e dei sentimenti umani.

Per la prima volta insieme, L’Uomo Calamita, Wu Ming 2 e Cirro in uno spettacolo di circo contemporaneo, illusionismo, musica e letteratura. Un supereroe che combatte l’assurdità della guerra, L’Uomo Calamita il 7 gennaio alle ore 17 fonde i gesti di un circense con le frasi di un racconto e le note di uno spartito. Spettacolo adatto a un pubblico dai 6 anni

Il cantautore Piero Sidoti canta Amore (fino a prova contraria) il 19 gennaio un’avventura evocata dove canzoni e narrazioni si dissolvono, si intersecano e riecheggiano fra loro. Contribuirà alla magia di questo cammino il musicista Fulvio Biguzzi Ferrari.

Un anno di scuola di Gianni Stuparich è una struggente rivisitazione d’ispirazione autobiografica della Trieste dell’altro secoloAlessandro Marinuzzi, regista e formatore teatrale triestino rievoca i diversi punti di vista di una generazione di studenti, alle soglie della maturità, con lo spettacolo Quell’anno di scuola, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia in scena il 24 gennaio, mettendoli a confronto con quelli di una compagnia di giovani allievi attori.

Zappa, idrogeno e stupidità è un incontro-concerto – 2 febbraio – un Tributo a Frank Zappa tra parole e musica proposto da Giorgio Casadei e Alice Miali; attorno alla figura del compositore, musicista polistrumentista statunitense, a trent’anni dalla prematura scomparsa, l’incontro si sviluppa tra narrazione, ascolti scelti e brani suonati dal vivo.

Tre uomini e una culla è una irresistibile commedia francese scritta nel 1985 da Coline Serraudiventata un cult movie. La commedia, un mix di tenerezza e divertimento, è un adattamento in scena il 9 febbraio con Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta, Attilio Fontana e firmato dalla stessa autrice del film.

Il concerto Post Atomic Zep – 24 febbraio – è il titolo del nuovo album del sassofonista friulano Francesco Bearzatti, musicista che si caratterizza per un approccio al jazz oltre i confini del genere come in questo progetto che rappresenta il secondo omaggio, del tutto originale, all’iconica rock band dei Led Zeppelin.

Claudio Casadio dà vita e voce – il 12 marzo – con L’Oreste quando i morti uccidono i vivi a un personaggio indimenticabile, affrontando con grande sensibilità il delicato tema della malattia mentaleGrazie alla mano di dell’illustratore Andrea Bruno e alla collaborazione con Lucca Comics, lo spettacolo è un’interazione continua tra teatro e fumetto animato.

Mingus 100: La storia di un mito – 16 marzo – tra musica e parole racconta Charles Mingus uno dei musicisti più innovativi della storia del jazzLe sonorità dei Quintorigo e la voce dell’eclettico narratore Gino Castaldo, giornalista e critico musicale, accompagnano gli spettatori verso una rilettura di uno dei geni del jazz moderno.


Con il coinvolgimento dei cittadini, nasce Voci, un nuovo progetto di Teatro partecipato diretto dall’attrice e regista Rita Maffei in collaborazione con la musicista e compositrice Barbara Errico che intreccia le pratiche di Partecipato e di Circlesinging. Il percorso prevede un ciclo di incontri settimanali gratuiti da mercoledì 18 ottobre (dalle ore 18 alle ore 20) alla Casa della Musica di Cervignano per approdare poi sul palco del Pasolini il 23 marzo.

Inquinamento, cambiamenti climatici, effetto serra, sono temi con i quali ci si confronta quotidianamente e la Banda Osiris interviene nel dibattito – 3 aprile evento di musica e teatro condiviso tra CSS/Euritmica – per offrire il suo personale contributo con AquadueO – Un pianeta molto liquido guidati da Telmo Pievani, professore ordinario al Dipartimento di Biologia dell’Università degli studi di Padova, dove ricopre la prima cattedra italiana di Filosofia delle Scienze Biologiche.

Arca Azzurra e Ugo Chiti si cimentano – 22 aprile – con il testo classico Lisistrata in chiave contemporanea. L’attrice Amanda Sandrelli è la protagonista della commedia di Aristofane, una specie di farsa dove si ride molto per scoprire, in maniera paradossale e umanissima i meccanismi perversi dell’irragionevolezza umana.

La Cooperativa Bonawentura conferma la proposta settimanale con il cinema italiano di qualità assieme a quello realizzato nel nostro territorio FVG e del cinema d’autore internazionale di alto profilo artistico, con un’attenzione particolare ai registi europei e ai film premiati nei principali festival del settore o candidati agli Academy Awards. Non mancheranno il cinema d’animazione e quello per le famiglie.

Informazioni e biglietteria

Teatro Pasolini
piazza Indipendenza 34
33050 Cervignano del Friuli (UD) 
orario: martedì, mercoledì e venerdì, ore 16.00-18.00
giovedì e sabato, ore 10.00-12.00
tel +39 0431 370273
info@teatropasolini.it
www.teatropasolini.it
Prevendita sul circuito Vivaticket



LA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2023/2024

Le fasi della campagna seguiranno il seguente calendario:
5 – 21 ottobre 2023
rinnovo vecchi abbonamenti e sottoscrizione nuovi abbonamenti omnibus e teatro/danza
5 ottobre – 7 novembre 2023
rinnovo vecchi abbonamenti e sottoscrizione nuovi abbonamenti musica

BIGLIETTI STAGIONE DI MUSICA, TEATRO E DANZA A CERVIGNANO

Biglietti singoli Musica
Canto Libero / Matteo Mancuso
intero € 26 / ridotto € 22 / studenti € 12
Ginevra Di Marco – Franco Arminio / Quintorigo – Gino Castaldo / AquadueO-Banda Osiris
intero € 22 / ridotto € 18 / studenti € 10
Anutis Quartet / Piero Sidoti / Doctor Delta / Francesco Bearzatti Trio
intero € 15 / ridotto € 12 / studenti € 8

Biglietti singoli Teatro e Danza
intero € 17 / ridotto € 14 / under 26 e studenti € 10
L’Uomo Calamita intero € 17 / ridotto € 14 / studenti € 10 / under 12 € 6
AquadueO-Banda Osiris intero € 22 / ridotto € 18 / studenti € 10
Voci intero € 5

Abbonamenti Musica (8 concerti + Banda Osiris)
intero € 150 / ridotto € 125 / studenti € 75

Abbonamento Teatro e Danza (9 spettacoli + Banda Osiris)
intero 
€ 135 / ridotto € 115 / under 26 e studenti € 80

Abbonamenti Omnibus 18 spettacoli
Omnibus 18 spettacoli danza, musica, teatro € 190

Carte Cultura e Carta del Docente
Al Teatro Pasolini
è possibile usare i buoni spesa di Carta della cultura giovani e Carta del merito.
oltre alla Carta del Docente. I buoni possono essere usati per acquistare biglietti singoli.

Per informazioni

CERVIGNANO, TEATRO PASOLINI, PIAZZA INDIPENDENZA 34
orario: martedì, mercoledì e venerdì, ore 16.00-18.00
giovedì e sabato, ore 10.00-12.00
tel. 0431.370273 – info online: www.teatropasolini.it