Residenza 3 - Francesco Collavino

DIALOGHI / RESIDENZE DELLE ARTI PERFORMATIVE A VILLA MANIN

Residenza 3
FRANCESCO COLLAVINO (ITALIA)
8 – 23 ottobre 2018
JEI
collavino2.jpeg
Residenza aperta al pubblico

martedì 23 ottobre ore 20
Villa Manin di Passariano, Spazio Residenze
ingresso libero, prenotazione consigliata t.+39 0432 504765, residenzevillamanin@cssudine.it

Equipe artistica: 
coreografo Francesco Collavino, giocatori di basket Matteo Cella e Enrico Sant, musicista Giulia Tosi 
tutor Fabrizia Maggi, co-direttore artistico CSS

Il basket è la danza con la palla.
Dan Peterson

Il passaggio tra gesto atletico e gesto poetico è il centro di JEI, in lingua friulana gei/canestro. L’idea alla base di JEI, è di coinvolgere cinque giocatori di basket nel processo di creazione e di incontrare la realtà di questi non-danzatori, per scoprire la loro forza anche nell’imbarazzo d’essere portatori di un contenuto simbolico. Il movimento tecnico del basket, a differenza di quello danzato, si basa su una funzionalità. Niente di ciò che accade è superfluo, tutto ha uno scopo preciso ed evidente. Ma cosa accade se questa funzione viene meno? In JEI l’intento è di trasformare l’atletismo in espressione di un mondo intimo e personale che trova nell’agonismo e nella complicità una modalità di vivere intensamente ogni secondo.

“Fin da ragazzino – racconta Francesco Collavino - ho nutrito la passione verso il basket. Oggi lo osservo da un punto di vista artistico e di comunione sociale, a cominciare dalla dinamica di movimento dei singoli giocatori, dove individuo delle analogie tra pallacanestro e danza contemporanea. Tutto il corpo è coinvolto nell’azione: la
coordinazione di mani, piedi e sguardo è totale.
Questo approccio alla traduzione come metodo di costruzione e di indagine è la prosecuzione della cifra stilistica sperimentata nel mio precedente lavoro “Catastrofe”.

Francesco Collavino è un visual artist, interprete e coreografo. Nato a Udine, ottiene il Diplôme d’Etudes Chorégraphiques presso il Conservatorio di Parigi in Danza Contemporanea e il Prix all’unanimità concludendo il suo Cycle d’Orientament Professional sotto la guida di Ruxandra Racovitza. Nel 2012 fonda Ba.Bau.Corp.  Si forma con Hofesh Shechter Company, Ultima Vez, Jasmin Vardimon Company, Iztok Kovac?, Carolyn Carlson, Peeping Tom, Christine Gouzelis, Mate Meszaros, Milan Herich, Germán Jauregui, Flako Rojas, Isael Mata Cruz, Rakesh Sukesh collaborando tra gli altri con: Iris Erez, Arkadi Zaides, Abbondanza/Bertoni, Tommaso Monza e con Giovanni Di Cicco.

CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
T. +39 0432 504765 info@cssudine.it

Immagini