La ramificazione del pidocchio

Pasolini aveva messo a fuoco con netto anticipo la mutazione antropologica degli italiani, oggi pienamente compiuta.
Un bar, anticamera dell’Inferno. Una visione per resistere alla barbarie. Un non luogo che rifranga come un prisma l’immagine lucida di una società degradata e gli strumenti necessari per non alzare bandiera bianca.

locandina
anno
2015
testo
drammaturgia ricci/forte
regia
Stefano Ricci
interpreti
Anna Gualdo, Giuseppe Sartori, Liliana Laera, Ramona Genna, Simon Waldvogel, Alessia Siniscalchi
e...
assistenti alla regia Liliana Laera, Ramona Genna
trainer ensemble Marta Bevilacqua
produzione
ricci/forte



Pasolini aveva messo a fuoco con netto anticipo la mutazione antropologica degli italiani, oggi pienamente compiuta.
ricci/forte si sintonizzano su quello sguardo preveggente e creano una visione ravvicinata per pochi spettatori alla ricerca di antidoti per resistere alla barbarie in cui siamo immersi.

“Un bar, anticamera dell’Inferno. Un non luogo, un prisma che rifranga l’immagine lucida di una società degradata e gli strumenti necessari per non alzare bandiera bianca.L’economia consumistica dominante combattuta con le armi della poesia umana. In fondo questo rinchiudersi tra le maglie di un flipper e un jukebox, un aperitivo o un tormentone estivo non sono che le gabbie di un preciso disegno politico.
Il conservatorismo traccia i suoi perimetri: la scuola, la televisione, la sommessa eleganza dei quotidiani e TG di prima serata identificano un disegno basato su idea di distruggere con missili Aperol livellando un Paese verso il basso. Nel bar della nostra periferia odierna si respira l’Italia delle stragi, l’Italia del boom, l’Italia della crisi: sviluppo, bombe e precarietà, un triplo boom. Sul proletariato urbano la Storia scivola come pioggia attraverso i tombini lasciando, insieme alle ultime note di una hit e zero scintille di rivoluzione, una esistenza consumata senza sussulto”.
ricci/forte

www.ricciforte.com

leggi anche Ricci/Forte portrait di Irina Worf con l'intervista a Rita Maffei: Ricci/Forte appeal directly to people's hearts

Immagini

Tournée

prima assoluta
15-22 dicembre 2015
Teatro Contatto / Viva Pasolini!
Udine, Teatro S. Giorgio
script execution time: 0,020838022232056