Udine | Teatro Palamostre, Sala Carmelo Bene
24 Marzo h. 19

Intero 7,00 €
Ridotto 5,00 €
Studenti 5,00 €
go to box office Contatto

Tiempo detenido

CREDITS
year
2019
text
voci dal carcere
recital di parole, canto e musica con Nicoletta Oscuro voce, Hugo Samek percussioni, Matteo Sgobino chitarra e voce

C’è un libro che sa raccontare l’attesa e la speranza di cambiamento di chi vive, per un periodo della sua vita, dentro a un carcere. È “Il giardino di cemento armato. Racconti dal carcere”, una raccolta di 26 racconti scritti da detenuti delle carceri di tutta Italia, a cura di Antonella Bolelli Ferrera. Tiempo detenido prova a restituirceli in un intreccio fra parola, canto e musica attraverso pagine di vita: la vita “dentro”, con le sue regole, i suoi rituali, i pensieri, le paure, i desideri e soprattutto l'attesa.